13
Gio, Dic

La Fabbrica dei Sogni propone sabato 26 maggio, con inizio alle ore 10,00, presso il nuovo centro polifunzionale Icaro Space, l’Open Day “L’artigianato formativo”.

Un’intera giornata pensata per far conoscere alcune delle tante attività ideate da La Fabbrica dei Sogni, come laboratori, degustazione ed eventi alla portata di tutti, una piacevole anteprima di quello che si organizzerà nella prossima stagione.

Il variegato programma si aprirà alle 10 con l’accoglienza dei partecipanti all’evento, mentre alle 10.30 la psicoterapeuta Michela Guerra guiderà i presenti nell’ incontro “Alla ricerca di Amore” , ideato per imparare a gestire le relazioni affettive e comprendere meglio le dinamiche amorose.

Alle 16.00 spazio a “Il cantuccio delle favole”, a cura di Stefania De Bellis, adatto a bambini da 5 a 100 anni, che sfrutta la magia delle favole per scoprire qualcosa in più dell’inconscio e superare ogni ostacolo della vita. In contemporanea “Creando riciclando”, laboratorio creativo a cura di Ileana Zatti in cui ogni partecipante potrà cimentarsi nel creare piccole idee per la casa oppure oggetti da regalo, riciclando scatolette utilizzate per uso alimentare, divertendosi, stimolando la propria creatività e dando sfogo alla fantasia rispettando l’ambiente.

Alle 18.00 Stefania de Bellis sarà anche alla guida dell’incontro “Sogni, bisogni e salute”, utile per interpretare i messaggi sulla salute che i sogni invierebbero e che aiuterebbero ad aumentare il livello personale di benessere. Di seguito l’appuntamento “Tu sei un dono della natura. Abbi sempre cura di te”, con l’azienda pugliese PrimitivOil Cosmetics, durante il quale si avrà modo di conoscere e testare cosmetici di alta qualità, con ingredienti antiossidanti come il melograno, sfruttato in sinergia con altre pregiate sostanze insieme  all’uva locale, che dà vita al famoso vino Primitivo. Lo stesso Primitivo si potrà assaporare nella consecutiva degustazione dei pregiati vini dell’azienda brindisina “Torleanzi”, altro marchio di prestigio pugliese.

La giornata terminerà con “Poetiche sonore”, a cura di Fabio Siciliani, Nicola Pignatelli, Enrica di Donfrancesco e Marta Siciliano, in cui si fonderanno momenti musicali, interpretativi e di danza.

Una manifestazione creata anche con lo scopo di valorizza brand, prodotti e artisti che nascono in territorio pugliese, promuovendo quindi anche tutto ciò che di importante esso riesce a dare.

Ingresso libero e gratuito. Per info:

Tel. 327 6956111/ 371 1878199

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.