17
Lun, Dic

Il natale mottolese comincia con la vigilia dell’Immacolata, venerdì 7 dicembre, con una proposta enogastronomica e di intrattenimento pensata per tutti. Si parte alle 16,30 presso il Labum (ex caserma dei Carabinieri) con la proiezione di film per bambini. Dalle 19,30, poi, il centro, da Piazza XX Settembre a Largo Chiesa Madre, passando per Corso Vittorio Emanuele e via Umberto I, si veste di Natale con musica dal vivo e la partecipazione di band e artisti locali: Sfk, Frankavilla, Pueblo Borracho e Acoustic Duo.

E ancora, ad animare le vie del centro, gli artisti di strada del gruppo “Pachamama, stand gastronomici e cantine del territorio. Spazio anche a mercatini natalizi a cura dell’associazione “Santeramo Antica”. E, sempre come attrazione per i più piccoli, sculture, palloncini, zucchero filato e popcorn. In contemporanea, presso il Murderc (ex biblioteca) anche piatti natalizi tradizionali, a cura della locale Pro Loco.

 

 

Un “Natale in collina”, questo il nome dato all’intero programma natalizio, pensato dall’associazione commercianti “Nuovo Borgo”, presieduta da Massimiliano Zazzara. Un programma ricco di eventi, che, realizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Mottola e Confcommercio, si inserisce nell’ambito del progetto “Distretto Diffuso del Commercio di Mottola, Palagianello e Palagiano” ovvero tra gli eventi di promozione del Duc, il Distretto Urbano del Commercio.

“L’Amministrazione Comunale di Mottola, che ha sostenuto il programma con la prevista quota di compartecipazione – spiega l’assessore alle Attività Produttive Francesco Agrusti - continuerà a incentivare gli investimenti in asset immateriali (formazione, promozione) per il commercio, in quanto ritenuti strumenti fondamentali per avviare un virtuoso processo di sviluppo”.

Intanto, per i illustrare i dettagli del programma natalizio, questa mattina, alle ore 10, presso la Provincia, ex sala giunta, è stata convocata una conferenza stampa. Interverranno Massimiliano Zazzara e Francesco Ragno per l’associazione “Nuovo Borgo e il sindaco di Mottola Giampiero Barulli.