23
Gio, Nov

Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Da piccola sagra col tempo è diventato un evento enogastronomico tra i più attesi in Puglia. Bacco delle Gnostre - vino novello e caldarroste in sagra, scalda l’autunno con sapori autentici e festa di popolo a Noci, in provincia di Bari, allietata da musica, artisti di strada e altre iniziative culturali.


Le Gnostre sono cortili del centro storico in comunione tra varie abitazioni, un luogo di socializzazione e scenario ideale per la manifestazione organizzata dal Parco Letterario Formiche di Puglia, dal sapore antico e un'atmosfera incantata.

Per due giorni nel secondo week end di novembre Noci accoglie oltre 100.000 visitatori e sono oltre 200 i sommelier, gli chef e i volontari impegnati a deliziare i palati con piatti della tradizione pugliese a base di carne, legumi, pasta fresca, funghi ma anche pasticceria fresca e secca e cioccolato a km 0.

Acquistando un kit di degustazione sarà possibile curiosare tra i diversi stand allestiti nel cuore del paese e assaporare i migliori vini delle cantine pugliesi. E tra un bicchiere e l'altro la proposta gastronomica è sempre più appetitosa: carni alle braci, primi piatti della tradizione come orecchiette e zuppe, prodotti da forno, mozzarelle e pasticceria per allietare ogni palato. Il tutto accompagnato da concerti, mostre, laboratori, balli della tradizione, spettacoli degli artisti di strada. Una festa che coinvolge grandi e piccini.