Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

http://static.rivieraoggi.it/wp-content/uploads/2009/07/bandabardo.jpgPIETRAMONTECORVINO (Fg) – Quasi 20 anni di carriera, 10 album all’attivo, centinaia di migliaia di dischi venduti e un successo internazionale che poche band italiane sono riuscite a riscuotere: la Bandabardò, formazione in continua evoluzione, è uno dei pezzi pregiati del panorama musicale italiano e domani, venerdì 19 agosto, sarà a Pietramontecorvino per un altro concerto del loro tour. L’appuntamento è alle ore 21.30, in Piazza Martiri del Terrorismo. Il concerto è gratuito ed è stato organizzato nell’ambito dei due giorni che Pietramontecorvino dedica alla propria festa patronale.

Sarà l’occasione per ascoltare, oltre alle canzoni più datate che ne hanno decretato il successo, i nuovi brani dell’ultimo album “Scaccianuvole” e le canzoni di “Sette per uno”, il lavoro che nel 2010 ha visto protagonisti i Bandabardò assieme a Dario Fo, Giobbe Covatta, Enzo Iacchetti, Ascanio Celestini, Davide Enia e David Riondino per sostenere la campagna di “Save the children” organizzata in favore della scolarizzazione di una regione etiope. Il programma di Pietramontecorvino Estate proseguirà sabato 20 agosto, alle ore 17, con la seconda edizione di “Enduro sotto le stelle”, con esibizioni di freestyle team. Il 21 agosto, dalle ore 10, la Villa Comunale ospiterà la terza edizione di

Mediterr’Art, festival di arte urbana dedicato all´Hip Hop, evento che produce ogni anno materiale autoriale di graffiti, prodotti per l´occasione da alcuni dei migliori talenti locali e da ospiti nazionali. In questa terza edizione sarà possibile ammirare il work in progress deii graffiti di Caktus, Maria, Hans, Skard, Kame, Eight. Tra gli ospiti musicali il giovane beatboxer Bigsmo, Dj Cordella babyslang, i Sud Foundation Kru, Concept group, Untouch, Zakalicious e Tavola 28.

{affiliatetextads 4,,_plugin}Lunedì 22 agosto, alle ore 21, la compagnia teatrale Strumenti e Figure metterà in scena “La buona novella”, uno spettacolo liberamente ispirato all’opera di Fabrizio De Andrè. Il 23 agosto, dalle ore 21 in Piazza Cavour, la Daunia Big Band proporrà il suo spettacolo musicale intitolato “Swing sotto le stelle”. Mercoledì 24 agosto sarà la volta della compagnia “Arti e Mestieri” che alle 21.30, in Piazza Cavour, metteranno in scena la commedia in vernacolo “Mo ca vene Gaibaldi”. Dal 26 al 28 agosto, infine, sarà di scena la quinta spettacolare edizione di “Terravecchia in Folk”: inaugurazione il 26 agosto con il cantastorie Nando Brusco, il concerto di Coquette Band e la Banda Adriatica.