Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

http://www.mysalento.com/locali/2215-locale.jpgON THE ROAD “R-evolution” Music Festival - Va in scena la prima edizione dell’On the road R-evolution music fest, versione invernale del più importante festival estivo che quest’anno ha ospitato, tra gli altri, Pino Scotto, icona nazionale della scena rock. Inserito in un programma di eventi denominato Enjoy Christmas, promosso dal comune di San Pietro V.co, On the road R-evolution è ideato ed organizzato dall’Agenzia Pubblicitaria On The Road con la collaborazione dell’associazione turistica Pro-Loco. Gli eventi si svolgeranno presso i Laboratori Urbani in Via Cuneo in un doppio appuntamento, giovedì 29 e venerdì 30 dicembre e ospiteranno alcune tra le migliori band della scena underground pugliese e non solo.

Part 1 - Giovedì 29 dicembre

Somuch Akiss, trio Electro Pop Rock formato dai due fratelli salentini Ruben (basso, voci) ed Ellis Dimitri (chitarre, synth, voci), che vivono e si esibiscono stabilmente a Torino e da Alessandro “Nagni” Gatto (batteria). In 2 anni hanno prodotto vari demo ben recensiti dalla critica. Progetto ispirato alla logica indie e alle sonorità dell'elettronica moderna, influenze Coldplay, Prodigy, Kraftwerk per uno stile che vuole abbracciare la concezione musicale nel più largo significato, passando dalle atmosfere ambient al groove dell'electro noise.  Zweisamkeit, pugliesi con base nel Salento, Silvio Stefanizzi (percussioni), Alessandro Matteo (basso, voci) e Daniele Ferrante (voce, chitarra e tastiere). Il loro disco del 2011 “Il Santuario della pazienza” è un disco pensato, prodotto e rifinito da loro stessi in ogni minimo particolare. La loro esperienza viene messa totalmente a frutto in un lavoro dove la musica, figlia di new wave e psichedelia viene vestita da un’elettronica lo:fi che riesce a far coesistere il paradosso di una società meccanica e disumanizzante con una sostanza difettosa, imperfetta, ma proprio per questo umana. Tra l'elettronica essenziale dei Suicide, la melodia contaminata dei Radiohead, il mood dei Joy Division e il punk espressionista degli Einsturzende Neubauten.

Musique That We Love, Andrea Martina (Gerorge) e Alessandro Gatto, direttamente dal "Day Off Festival 2011" e dopo aver diviso il palco con artisti del calibro di Aphex Twin, Ministri, Tying Tiffany per proporci un Dj Set electro con sfaccettature indie rock.

Part 2 - Venerdì 30 dicembre

SPREAD YOUR LEGS: Valerio (voce, chitarra) Marco (batteria, percussioni) Giuseppe (chitarra, tastiere) Alessandro (bassista). Una delle band più interessanti del panorama salentino e non, la loro musica un cocktail di indie pop, dance e post punk, ben sintetizzata nel loro primo disco “Hooray”.

PLAYONTAPE: Luca Attanasio (voce, synth) Paolo Del Vitto (batteria) William Buscicchio (basso) e Daniele Spano (chitarra). Band rivelazione del 2011, nella loro musica le atmosfere della Manchester ’80 contaminate con elementi post-moderni. Di quest’anno il loro primo lavoro su lunga distanza: “A Place to Hide”, un album denso e intenso, che ondeggia tra new wave e post punk, impreziosito da suggestioni sonore e vocali e da una forte carica emozionale. Disco ricercato ed elegante ma al tempo stesso istintivo ed immediato nelle composizioni. La voce dai toni cupi si fonde con chitarre a volte acide e rumorose, a volte eteree e raffinate, creando ragnatele dalle quali è impossibile non farsi avvolgere, mentre la sezione ritmica scandisce il fluire delle immagini trasfigurate dalle parole tra liquide cavalcate oniriche e poderosi muri di suoni.

VOODOO DOLL DJ SET: Sara Zamparelli nasce, cresce, si evolve e si impone in un contesto, quello salentino del tutto avulso dai generi musicali che lei predilige. Ama il punk, ancor più le infinite sfumature del post punk, il synth pop più ballabile e le atmosfere più oniriche della dark wave. Ha anche imparato, nonostante l’incrollabile spirito nostalgico ad apprezzare suoni e voci contemporanei, soprattutto l’electroclash, il big beat e qualche chicca indie. Reduce dall’esperienza al “Moonlight Festival 2011”, l’evento dark wave più significativo in Italia, per proporci un dj set fuori dagli schemi.

Si comincia in entrambe le serate alle ore 21.30 ad ingresso gratuito. Per maggiori informazioni rivolgersi al 349-644.1042