Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

BARI - Agli sgoccioli dell'Inverno farà tappa in Puglia uno dei gruppi più innovativi del panorama musicale italiano degli ultimi anni. Una band oltre i soliti schemi e fuori (meno male) dalle sbornie sanremesi di questi giorni: gli Aucan. Giovane band bresciana con un tipico sound a metà tra elettronica e post rock è salita alla ribalta con il loro terzo e ultimo album "Black Rainbow" con un titolo che è tutto un programma.

Un arcobaleno dalle tinte scure quindi il nuovo cd degli Aucan, tra musiche con un sound molto introspettivo dove i medi e i bassi sono i padroni della scena, suoni pesanti quanto basta e atmosfere psichedeliche con chitarre post rock che richiamano paesaggi bui illuminati da luci che si vedono a malapena. Un disco complicato ma che non annoia, lo si può ri-ascoltare "n" volte senza mai stancarsi. Il post rock non è ovviamente difficilissimo da suonare ma i bresciani non fanno quasi nulla di già ascoltato, niente di banale, poco di elettronicamente retorico.

Gli Aucan saranno il 16 Marzo alle Officine Cantelmo a Lecce  e il 17 a Bari al TBA, ma mi raccomando: venite infagottati, farà davvero molto freddo.