La scelta del centrodestra che governa il Comune di San Ferdinando di bocciare l’ordine del giorno di Lega Ambiente contro il nucleare è grave e preoccupante perché rompe il fronte pugliese aprendo un varco al possibile insediamento di una centrale nucleare in Puglia. Se si è a favore del nucleare lo si può e lo si deve dire apertamente, assumendosi fino in fondo la responsabilità anche di candidarsi ad ospitare la centrale o il deposito di scorie.

Leggi tutto...

L'assessore  ai Trasporti, Mario Loizzo,coglie l'ccasione  dell'avvio del nuovo anno scolastico per fare il punto  sull'attività svolta. “La presentazione alla stampa, dei nuovi 40 autobus delle FSE che entreranno in circolazione nelle province di Bari, Brindisi, Lecce e Taranto, avviene alla vigilia dell’inizio del nuovo anno scolastico. "Colgo perciò l’occasione, per fare una riflessione sui progressi sin qui compiuti nel settore del trasporto locale in Puglia e sulle conseguenze concrete ed immediate di carattere economico e sociale, che ne derivano per i viaggiatori e in modo particolare per gli studenti...

Leggi tutto...

Al termine della stagione estiva il bilancio del porto di Bari è più che positivo. È stato stabilito un nuovo record di passeggeri da gennaio a oggi, che registra un + 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Più di 1.422.000 gli utenti, con una proiezione che fa ben sperare per il traguardo di 2 milioni di viaggiatori entro il 31 dicembre.
Aumentati, inoltre, il traffico delle automobili (+ 7%) e quello dei bus (+ 30%). Boom anche nel settore merci: da gennaio ad agosto è stato superato il milione di tonnellate (1.061.744 tonnellate con + 33%).

Leggi tutto...

Di Vittorio Feltri sono un vecchio e accanito lettore. Ciò premesso, affermo senza alcuna esitazione che la campagna del “Giornale” contro Dino Boffo e Gianfranco Fini è stata un grave errore. Tuttavia malgrado “il Giornale” sia un quotidiano indipendente, in forza della appartenenza della testata al gruppo editoriale del fratello del leader del PdL, i lettori sono facilmente indotti ad attribuire, direttamente o indirettamente, le opinioni e le campagne di Feltri allo stesso PdL e questo deve indurci a valutare le azioni di Feltri e del “Giornale”, non solo in termini di fatturato editoriale, ma anche, e direi soprattutto, di fatturato politico.

Leggi tutto...

Altri articoli...