Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La Focara di NovoliIn attesa dei festeggiamenti in onore del patrono e protettore, Sant’Antonio Abate, in programnma dal 16 al 18 gennaio 2009, Novoli torna ad ospitare la grande "Fòcara". La cittadina si prepara all'evento dall'inizio di dicembre quando il Comitato Feste Patronali dà ufficialmente il via alla costruzione della "Fòcara" attraverso il coinvolgimento di tutti i cittadini chiamati ad assistere all'evento. Per quegli ormai pochi novolesi impegnati nel singolare rito, la preparazione del falò richiede diversi mesi di duro lavoro.

{affiliatetextads 1,,_plugin}Raccolti i tralci di vite, si dà il via alla costruzione dell'enorme catasta: per posizionare le fascine, gli uomini del pese, seguendo ormai un'antica tradizone, formano una catena umana passandosi di mano in mano i tralci che daranno vita a quella grandiosa opera di ingegneria che la rende unica in tutto il mondo. Musiche, scenografie e coreografie faranno da sfondo all'evento per tutti giorni di lavorazione che culmineranno con l'accensione del 16 gennaio.
L'evento rappresenta ormai da molti anni un momento di forte aggregazione sociale e di recupero delle antiche tradizioni, imponendo sempre più Novoli quale luogo di rete della cultura immateriale della Puglia.