20
Mar, Ago

A volte si ritorna indietro nel tempo, ed è questo che avrà luogo a Leporano (Ta) il 9, 10 e 11 agosto 2019, nel suggestivo Castello “ Muscettola ” con l’evento “ Vivi il Medioevo nel Castello ”, che aprirà i battenti per tre serate dense di storia, immergendo i visitatori in una serie di tradizioni lontane e singolari. Un format ormai consolidato e giunto alla sua XV edizione, che ogni anno attira migliaia di turisti, inserito nel cartellone estivo dell’estate leporanese. Tra le novità di quest’anno l’accampamento dedicato ai più piccoli con giochi antichi e la spada nella roccia. Ad organizzare l’evento è l’associazione culturale “Il Castello”  con patrocinio del Comune di Leporano, Regione Puglia, Noi siamo Salento e Terra d’Otranto. Media partner di progetto è Antenna Sud e Canale 85.

67781288 1346041552211342 8470692616097234944 n

 

Una tre giornate a partire dalle 17.30 e fino a tarda sera tante attrazioni: falconieri, giocolieri, combattimenti, rapaci, spettacoli con il fuoco e non solo. Sabato 10 agosto il corteo storico per le vie del paese e rievocazione storica del matrimonio. E’ una delle manifestazioni storiche e più attese dell’estate leporanese e torna ogni anno con tante novità, pur restando fedele alla propria tradizione. E’ tutto pronto al Castello Muscettola di Leporano (Ta) per la 15^ edizione di “Vivi il Medioevo”.Venerdì il via alle ore 17.30 con l’accampamento medievale per i bambini, giocolieri e combattimenti, un concerto di musica medievale e il torneo di tiro con l’arco. Allo stesso orario di sabato le attività prenderanno il via. Alle 19.00, poi, il suggestivo corteo di rievocazione storica per le vie del paese. Seguirà un grande spettacolo di tamburi e fuoco, combattimenti e danze medievali. Domenica attività e attrazioni già di buon mattino. Dalle 9.00 e sino alle 13.00 sarà possibile visitare con guide qualificate l’affascinante Castello Muscettola. Contemporaneamente l’esposizione di rapaci, strumenti musicali medievali e le attività con i giocolieri. Doppio appuntamento alle 19.00 e alle 20.00 con il grande spettacolo di falconeria. Altra novità di quest’anno, è di origine molto antica, infatti a deliziare gli ospiti nell’edizione 2019 anche una particolare birra, ricreata secondo una formula medievale, in edizione limitata. Difatti ci saranno solo 200 bottiglie di questa birra prodotta rispettando la ricetta dell’epoca.

Castello 1

 

L’evento nasce dalla voglia di focalizzare l’attenzione sulle proprie origini storiche, infatti il corteo si riferisce ai festeggiamenti al tra Antonella, figlia di Roberto Bellotto signore principale di Galatone ed Enrico, figlio di Giovanni dell’Antoglietta, barone di Fragagnano. Le nozze furono celebrate nell’ottobre 1396 e permisero loro di ottenere in dote il castello e il villaggio di Leporano. Contenitore delle lunghe tre giornate, all’insegna della cultura leporanese, sono l’antico maniero Muscettola, addobbato come non mai, per accudire e soprattutto coinvolgere i turisti, già presenti nelle nostre terre. Il Castello Muscettola, è visitabile in toto e al suo interno, presenta delle attrattive singolari ma soprattutto storiche. Gli organizzatori, non svelano ciò che i turisti, potranno “trovare” al suo interno.

 

castello 2

Nelle tre giornate,  i volontari dell’ associazione “Il Castello” di Leporano con guide professioniste, guideranno i turisti in una interessante visita.  Dal 1980 di proprietà del Comune tarantino, oggetto di importanti lavori di restauro che andranno completati nei tempi che le risorse disponibili consentiranno. Saranno rinnovati altri e tradizionali appuntamenti con le rievocazioni storiche ed altre attrattive. A parlarne è il presidente dell’associazione Angelo Raffaele Mele, che, anch’egli in abito d’epoca, svolgerà il ruolo di “Cicerone”. 

castello 3

 

L’Associazione Culturale “Il Castello” Leporano nasce nell’ottobre del 2004 al fine di: promuovere la valorizzazione del castello Muscettola di Leporano attraverso manifestazioni, rivisitazioni e la rinascita delle tradizioni locali, promuovere la valorizzazione dei beni culturali ed ambientali del Comune di Leporano, promuovere lo sport amatoriale e dilettantistico, promuovere l’attività di formazione degli operatori del tempo libero, promuovere la gestione di strutture per lo sport ed il tempo libero, promuovere le attività sociali in sintonia con i vari enti territoriali, ed offrire servizi di informazione turistica. “Vivi il Medio Evo nel Castello”, altra manifestazione a carattere storico medievale, di grande impatto visivo, di norma in programmazione ad agosto. Inoltre, sarà visitabile anche l’antico Frantoio Ipogeo, ubicato nei pressi del castello.

castello 4

Ma adesso un po’ di storia …  Il castello Muscettola, si erge nel punto più elevato del centro storico di Leporano e si presenta come un Palazzo residenziale fortificato, a pianta quadrangolare, sviluppato su due piani e imperniato su un ampio cortile interno; esso ingloba nello spigolo di Nord-Est una massiccia torre quadrata con base a scarpa ed é protetto, lungo il prospetto sud, dall’ultimo tratto rimasto dell’antica cinta muraria, in cui é ancora visibile il cosiddetto “Torrione”, ovvero l’ultima delle torri cilindriche che originariamente rinforzavano la cerchia di mura.

castello5

Nel 1980 il castello é divenuto proprietà del Comune di Leporano, che negli ultimi anni ha promosso un’intensa attività di restauro che ha reso possibile l’utilizzo del castello come contenitore di eventi culturali, come ad esempio quelli organizzati per lo più dall’Associazione Il Castello di Leporano.