Relatori: M.B. Bucci, E. Nuzzolese, M. Tonelli (da sinistra a destra)

Bari, 18 Maggio 2019 I Nell'ambito dei corsi di aggiornamento ECM dell'associazione culturale AndiamoinOrdine, si è svolto a Bari un corso in tema di odontoiatria legale e assicurativa, finalizzato alla prevenzione e gestione del contenzioso. Il numero di sinistri denunciati annualmente dal 2012 al 2018 è praticamente sempre vicino a circa 500 casi, con una incidenza annuale di sinistri nel 2018 di 3,57 odontoiatri ogni 100 (dati Oris Broker).

Leggi tutto...

Da New York a Pechino, da Sidney a Buenos Aires. Il progetto Ikkos, l’atleta di Taranto lunedì 20 maggio approda su Rai Italia nella trasmissione L’Italia con voi, dedicata ai connazionali sparsi in tutto il mondo. Ospite lo scrittore Lorenzo Laporta che, negli studi di Saxa Rubra a Roma, ha incontrato la conduttrice Monica Marangoni. Ancora una vetrina internazionale, dopo la presentazione a Berlino del progetto legato al romanzo edito da Mandese. «Laporta ci racconta – scrive la Rai in un comunicato stampa – come ha realizzato un brand di prodotti sportivi ispirandosi alla figura dell’eroe leggendario raccontato nel suo libro Ikkos, l’atleta di Taranto». Non solo gare e competizioni, ma anche cultura, bellezza, enogastronomia e, a tal proposito, spicca il vino Primitivo Ikkos prodotto da Tenuta Zicari, presente nel programma insieme alla startup tarantina Psykoboard. Un vero e proprio viaggio verso un’idea di sviluppo alternativo per la città. A poco più di un anno dal lancio del progetto, prosegue la ribalta nazionale. Nel maggio del 2018 l’incontro al Coni con il presidente Giovanni Malagò durante il quale, alla presenza di Comune di Taranto e Regione Puglia, venne lanciata l’idea che Taranto potesse ospitare i Giochi del Mediterraneo per il 2025. Proprio in quell’occasione si parlò di Ikkos l’atleta di Taranto come testimonial. E ora la candidatura del capoluogo jonico è diventata realtà. Nelle ultime settimane, inoltre, la partecipazione di Lorenzo Laporta e Christian Gentile al programma di Rai 1 Linea Verde Life per presentare Ikkosboard, lo skate elettrico in fibra di carbonio dedicato a questo eroe leggendario. Tantissima la curiosità, l’interesse e le condivisioni dopo la messa in onda del servizio. «Stiamo provando a fare qualcosa di importante per Taranto – commenta Laporta – nella consapevolezza che debba ripartire dal suo passato, dal mito. Una narrazione del bello in cui ci facciamo accompagnare da Ikkos, fondendo storia e leggenda». La puntata de “L’Italia con voi” sarà visibile per l’America su Rai Italia 1 (New York/Toronto ore 17, Buenos Aires ore 18, San Paolo ore 18) per Australia e Asia su Rai Italia 2 (Pechino/Perth ore 15, Sideney ore 17), per l’Africa su Rai Italia 3 (Johannesburg ore 18.30).

MOTTOLA. Aldo Moro, uomo di sapere e di fede. In occasione del 41° anniversario della sua morte (9 maggio 1978), questa sera, alle ore 20, presso Masseria Belvedere, il circolo culturale “Carlo Schiavone” vuole ricordare la straordinaria figura dell'uomo, dello statista e della sua tragica vicenda di prigionia e morte. Un modo per porre l’accento sul messaggio e sull'eredità morale che il grande statista ha voluto lasciare alle generazioni future.

Prevista la testimonianza di persone che hanno studiato il suo caso, come il senatore Piero Liuzzi, giornalista e componente della Commissione Parlamentare d'inchiesta al riguardo e il Procuratore Capo di Lagonegro (Pz), Gianfranco Donadio, consulente giuridico nella stessa Commissione Parlamentare d'inchiesta.

 

 

Durante la serata interverranno anche Vinicio Aquaro, scrittore e saggista, che ha conosciuto personalmente Aldo Moro. Saranno lette le sue lettere, vibranti di umanità e che fanno amare Moro, come un “Ecce Homo”, una figura cristologica, destinata al sacrificio supremo. Parteciperanno alla serata anche monsignor Claudio Maniago, vescovo della Diocesi di Castellaneta, presidente nazionale del Centro di Azione Liturgica, membro della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti e don Sario Chiarelli, giudice presso il Tribunale Ecclesiastico Regionale e docente universitario di Diritto Canonico presso la Facoltà Teologica Pugliese, nonché arciprete della chiesa Santa Maria Assunta in Mottola.

I saluti iniziali saranno affidati a Vito Fumarola, storico dell'arte e archeologo, direttore della locale biblioteca comunale. Presenta e modera la presidente del circolo che organizza l’evento, Mina Panaro, che darà voce anche ad alcune righe tratte dalle lettere di Aldo Moro, scritte durante la sua prigionia.

Un’iniziativa resa possibile grazie anche all’Ordine degli Avvocati di Taranto, alla Fondazione Scuola Forense di Taranto nonché all'associazione L.A.T.O.G.A., che sarà rappresentata dal suo presidente Nicola Greco per i saluti istituzionali. L’evento è valido ai fini dell’attribuzione di due crediti formativi per coloro che svolgono attività forense.

E3D20A44 4AE3 4AFA A28F 0B01FD7847B0Sabato 18 maggio alle ore 19:30 presso il Bar Bello di Alezio (via Roma 301)riprendono gli appuntamenti dell'Associazione Atlantide con con Pino De Luca e Sergio Carpinello per la presentazione dei loro libri "Trappole" e "Li pezzetti te cavallu". 

Accompagnatidalle note di Roberto Vantaggiato tra viaggi e canzoni, parole, musica, descrizioni e brani di vita, considerazioni e poesiaPino De Luca e Sergio Carpinellodialogheranno con l’amico Marcello Miggiano in un racconto a più voci delle storie presenti tra le pagine dei loro scritti, legati a doppio filo dall’amore per la cucina, quella vissuta e quella narrata. 

Leggi tutto...

Altri articoli...