16
Sab, Dic

Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Peschici, rinomata località balneare, si trova in Provincia di Foggia e fa parte a tutti gli effetti della macroarea del Parco Nazionale del Gargano. Il paese è situato su un'altura di circa 100 mt con vista sulla baia, sono numerose le pareti rocciose a picco sul mare e le grotte marine. Il territorio ha una buona copertura a bosco e a macchia mediterranea. Mare limpido e acqua mite fanno si che la località sia molto frequentata da turisti e bagnanti.

Cenni Storici

Così come in tutta la Puglia, anche a Peschici sono presenti numerose torri di avvistamento. Furono costruite intorno alla seconda metà del 1500 e sorsero in posizioni emergenti, altamente panoramiche con il preciso scopo di avvistare e segnalare l’arrivo dei Turchi, che costituivano una continua minaccia saccheggiando e depredando il territorio. Queste, di forma troncopiramidale, hanno l’accesso rivolto a monte e le uniche finestre-feritoie esistenti occupano le pareti poste in direzione costa-costa; da esse era possibile segnalare… “con il fumo e con il fuoco, rispettivamente di giorno e di notte, o acusticamente con l’uso di campane e di corni, o per mezzo di uomini a cavallo…” ai centri vicini l’arrivo del nemico e preparare i necessari piani di attacco. Molto evidente è la relazione visiva che lega le singole torri, tesa a sottolineare la realizzazione del piano di Carlo V e Don Pedro da Toledo, a difesa del territorio portato a compimento nel 1748, quando le torri del Regno di Napoli diventarono 379.

I Trabucchi

I Trabucchi sono una presenza tipica della costa. Con un architettura molto complessa, fatta di pali di legno che si intrecciano a fili e carrucole, essi sono uno strumento molto efficacie, specie sul litorale tra Vieste e Peschici, per la pesca del pesce di passaggio. Il loro metodo è semplice e consiste nell'immergere nel mare una grossa rete a sacco sostenuta da svariate antenne, su di queste si posiziona una vedetta che dall'alto riesce a vedere l'arrivo del branco di pesce ed al suo segnale le persone presenti sul Trabucco iniziano a girare una ruota che tramite una fitta e complessa rete di fili e carrucole alza il sacco della rete dal mare ed imprigiona il branco di pesce. Questa pesca è stata praticata per molto tempo e sfrutta le migrazioni dei branchi di pesce da nord a sud dell'adriatico. Oggi svariati Trabucchi sono diventati dei ristoranti molto caratteristici dove si può gustare il pesce dopo averlo pescato.

Il Centro Storico

Il Centro Storico di Peschici così come in molte località arroccate nella roccia, è molto caratteristico ed è caratterizzato da scale e case, spesso ricavate dalla roccia che degradano verso il mare con un percorso molto irregolare. Peschici è ricco di negozietti addetti alla vendita di prodotti artigianali locali, di locande, taverne e ristoranti che ad ogni ora del giorno, diffondono nell'aria, i profumi tipici della cucina locale.

Dove fare il bagno

Proprio alla "base" del pease vi è la famosa baia di Peschici dove è possibile immergersi nelle acque cristalline proprie del Gargano. Ecco in basso alcune foto: