Tradizione e fede, folklore ed antiche consuetudini devozionali, anche quest’anno, caratterizzeranno i festeggiamenti per San Giuseppe. Come, ormai, avviene da tempo, il cuore della festa nei giorni tra il 13 e il 14 marzo 2019 sarà il Centro Storico del Comune di Fragagnano (Ta) che si espande fino a toccare la parrocchia, nonché Chiesa Matrice, dedicata a Maria Santissima Immacolata.

Leggi tutto...

In una videoinfografica tutte le informazioni per sapere cosa cambia

 

Il bollo auto è una tassa indiretta che si applica sul possesso del bene per i possessori di un veicolo iscritto al PRA. Ma a quanto ammonta la somma del bollo auto? Cambia da regione a regione? Cosa succede se ci si dimentica di pagare la rata? Sono molti i dubbi che sorgono in relazione alla tassa automobilistica obbligatoria con cui devono fare i conti quasi tutti i possessori di auto.

 

La nuova video infografica “Bollo auto 2019: tutte le novità che non sapevi di automobile.it il sito di auto usate, nuove e Km 0, risponde a queste e altre domande guidando l’automobilista italiano attraverso le novità sul bollo auto introdotte dalla Legge di Bilancio 2019 e dal decreto fiscale collegato alla nuova Manovra 2019.

 

Il video parte dalla descrizione del bollo auto per entrare nel dettaglio dell’obbligo di pagamento. Quando occorre pagare? La regola prescinde dalla provenienza regionale? Non tutti sanno infatti che i residenti in Lombardia o Piemonte devono rispettare scadenze diverse rispetto al resto degli italiani.

 

Una delle domande più ricorrenti quando si parla di bollo auto è la modalità di calcolo dell’importo. Con una serie di indicazioni in forma animata, la videoinfografica di automobile.it si pone come vademecum per l’automobilista enumerando le variabili da prendere in considerazione per calcolare la somma dovuta. Potenza del veicolo e classe ambientale sono i principali indicatori a cui gli automobilisti devono far riferimento.

 

Ma quali categorie sono esenti dal pagamento del bollo auto? Nella video infografica viene indicato se l’automobilista è tenuto a pagare il tributo annuale o meno, inclusi gli appassionati di storia, che godono di agevolazioni finanziarie se in possesso di auto storiche dotate di Certificazione di Rilevanza Storica.

 

Per i più distratti la videoinfografica fornisce infine indicazioni su cosa fare se ci si dimentica di pagare il bollo auto.

1999-2019: 20 anni di C.F.F. e il Nomade Venerabile.

“DiVenti” è l’album del ventennale, verrà pubblicato il 21 Marzo, gratuitamente e in formato digitale.

“DiVenti” sarà distribuito dalla label Joe Black Promotion e conterrà 20 brani (2 inediti + 3 canzoni per ognuno dei 6 album pubblicati), accompagnati da un booklet costituito da 20 scatti che ripercorrono i 20 anni della storia della band, con testi e credits.

Le prime 40 copie numerate conterranno, inoltre, 10 bonus tracks tra demo, rarità e brani live e saranno richiedibili soltanto nella giornata del 20 Marzo, scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto “DiVenti” e indicazione di nome, cognome, città. 

Bio breve

I C.F.F. e il Nomade Venerabile sono una band che unisce rock d'autore, new wave ed elettro-acustica, nata a Gioia del Colle nel 1999. Nei primi di attività il progetto travalicava i confini della musica e la intrecciava, spesso stridendo di contrasti, con il teatro-danza e la video-arte.

Ad oggi i C.F.F. e il Nomade Venerabile hanno collezionato circa 400 concerti in Italia e all'estero; hanno pubblicato 6 dischi (tra lp ed ep); hanno collaborato con artisti come Paolo Benvegnù, Yo Yo Mundi, Roberto Angelini e Franz Goria; hanno vinto 20 festival in giro per l'Italia; hanno ricevuto premi della critica da Paola Turci, Ellade Bandini e Daniele Sinigallia e la targa "Premio Speciale Matteo Salvatore" dal "Club Tenco"; hanno distribuito la propria musica al MIDEM di Cannes nella compilation "The Best Of Indies In Italy", comprendente anche brani di Afterhours e Bandabardò; hanno ricevuto spazi e attenzioni da da Radio1 RAI, Radio Popolare Milano, Radio Onda Rossa Roma, Rockit, La Repubblica, Il Mucchio Selvaggio, Rockerilla, Rolling Stone Italia, Classic Rock Italia..

In occasione del ventennale (1999-2019) pubblicano "DiVenti", un album-raccolta in formato digitale, contenente anche due inediti, distribuito dalla 

Joe Black Production.

Purificazione Ayurvedica in Salento

L'antica tradizione del panchakarma incontra il sapere occidentale per restituirci energia e salute.

Con la presente abbiamo il piacere di comunicarvi che l'Associazione YIS Yoga in Salento ospiterà un programma di Ayurveda e Panchakarma con un rinomato medico ayurvedico originario del Kerala (regione indiana culla dell'Ayurveda) presso l’ Agriturismo Agricola Samadhi a Zollino.

L'Ayurveda è un sistema medico indiano derivante dalla filosofia vedica e risalente a circa 5000 anni fa, in grado di determinare con precisione la condizione del nostro organismo e di stabilire le differenti modalità di azione per riportarlo ad uno stato di equilibrio e riconquistare l'armonia in maniera completamente naturale.

Il medico sarà ospite presso il nostro centro nei mesi di Aprile, Maggio e Giugno nei quali sarà impegnato nella pratica della famosa terapia ayurvedica di purificazione radicale chiamata “Panchakarma” e di vari trattamenti terapeutici specifici.

Il Panchakarma è la principale pratica ayurvedica di purificazione e disintossicazione, e consiste nella combinazione di cinque differenti trattamenti a base di sostanze naturali.

Il Panchakarma consente di attuare una profonda pulizia dell'organismo, contrastare l'invecchiamento delle cellule, migliorare il metabolismo corporeo e operare l'espulsione delle tossine e delle sostanze di rifiuto che si accumulano e sedimentano nel tempo come conseguenza naturale del metabolismo corporeo ma anche e soprattutto a causa di comportamenti, abitudini e ritmi di vita non adeguati, errate abitudini alimentari, situazioni di stress eccessivo e prolungato, malattie.

La cura avverrà attraverso trattamenti fisici con oli medicati o polveri (es. abhyangam, sirodhara, basti, pinda sweda, udvartana, lepam, swedana), pratiche di purificazione (es.nasya, virechana..), decotti ed erbe, alimentazione ayurvedica e yoga.

E’ stato scelto non casualmente questo periodo in quanto il passaggio tra inverno e primavera è il miglior momento dell’anno per purificarsi.

Per chi è adatto il ritiro di purificazione?

Per tutti! Secondo l’ Ayurveda ognuno di noi necessita di pratiche di purificazioni periodiche per recuperare e mantenere energia e salute.

Inoltre, il ritiro di purificazione risulterà particolarmente utile nelle malattie autoimmuni, nelle patologie neurologiche, tiroidee, nelle patologie croniche e ricorrenti, come preparazione ad una procedura chirurgica o dopo una terapia farmacologica ad elevata tossicità (i.e. chemioterapia, immunosoppressori).

Per tutte le informazioni:

Yoga In Salento

Via Stazione 116, Zollino (LE)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – Tel 0836.600284

Altri articoli...